Blog

mal-d'orecchio
udito
/
20 febbraio 2018

Mal d’orecchio invernale

POST DETAILS
DATE
20 febbraio 2018
AUTHOR

La stagione invernale si presta ad essere la stagione più critica per le nostre orecchie, perché le basse temperature molto spesso sono causa di dolore e di infezioni virali.
Il mal d’orecchio invernale è causato dalla presenza di una grande quantità di nervi sensitivi nella parte esterna dell’orecchio. Questi nervi sono molto sensibili ai cambiamenti esterni, soprattutto quando si parla di cambiamenti di temperatura.
Il dolore viene generato dalla stimolazione diretta del freddo alle vie nocicettive situate all’interno del padiglione auricolare, del canale uditivo e della membrana timpanica che segnalano un cambiamento della pressione differenziale, con conseguente mal d’orecchio, senso di ovattamento e vertigini.

Come prevenire il mal d’orecchio invernale?

Per poter prevenire il mal d’orecchio invernale o per evitare spiacevoli inconvenienti, è necessario seguire questi pratici consigli:

  • Utilizzare un cappello di lana o un paraorecchie quando si esce;
  • Tenere sempre le orecchie asciutte;
  • In caso di dolore, non utilizzare gocce auricolari troppo fredde.

 

Se a seguito di un forte mal d’orecchio non riesci a percepire bene i suoni che ti circondano, puoi prenotare un controllo gratuito presso uno dei nostri centri acustici.

There are 0 comments