Blog

Tappi-di-cerume
Ipoacusia
, udito
/
6 dicembre 2017

I tappi di cerume e come rimuoverli

POST DETAILS
DATE
6 dicembre 2017
AUTHOR

Il cerume si forma genericamente in modo ordinario nelle orecchie delle persone. Se però non viene rimosso da molto tempo o ne viene prodotto in alta quantità potrebbe portare a fastidiose conseguenze: i tappi di cerume.

Ma procediamo con il giusto ordine.

Cos’è il cerume?

Il cerume è una normale ed antisettica sostanza oleosa che ci aiuta a proteggere e tenere pulite le nostre orecchie.
Gli studi di questa sostanza, come riportato da wikipedia per esempio, parlano proprio del fatto che serva a mantenere “la superficie del condotto stesso umida e morbida, aiutandone la pulizia e la lubrificazione, e, grazie al suo pH acido, svolge attività antibatterica”.

Incredibile vero?
Di solito inoltre viene espulso da solo ed in piccole quantità all’esterno del canale uditivo grazie al movimento della mascella.
E’ importante però aver ben presente che va rimosso se:

  • ha una perdita uditiva, mal d’orecchio, acufene o vertigini. Queste condizioni potrebbero essere causate proprio da un tappo di cerume.
  • il cerume ha composto un vero e proprio tappo che impedisce allo specialista di esaminare completamente l’orecchio.
  • se usi l’apparecchio acustico ed il cerume influisce negativamente sul loro funzionamento.

Bene, allora come rimuoverlo se forma i tappi di cerume?

La prima cosa da fare è fissare un appuntamento con il tuo medico di base segnalandogli la questione, questo è il punto più importante. Tra le varie soluzioni potrebbe prescrivervi delle gocce per l’orecchio per sciogliere la cera, in questo caso potrebbe uscire dall’orecchio da sola.
Se il blocco non si scioglie, potrebbe essere necessario doverlo rimuoverlo. Per questo viene solitamente utilizzato un dispositivo chiamato irrigatore che lava la cera dall’orecchio con acqua tiepida. Questo metodo però non è adatto per le persone che hanno un timpano perforato.
In alternativa quindi uno Specialista può rimuovere la cera dall’orecchio usando strumenti medici specifici per risucchiarlo, scioglierlo o ridurlo. E’ importante, quando la situazione è grave, rivolgersi ad un otorino laringoiatra.

E’ sempre importante inoltre tener ben presente questo: mai utilizzare cotton fioc per rimuovere il cerume. L’inserimento potrebbe peggiorare la situazione spingendo il tappo di cerume ancora più in profondità.

There are 0 comments